Traduzione

sabato 19 maggio 2012

Torta decorata "Love Carrots"

Oggi ho realizzato questa torta.
Me l’ha commissionata la mia collega Anna, che lavora ai servizi sociali, per una fiera che si terrà domani e i proventi della vendita delle torte andranno ad un’associazione locale contro la violenza alle donne.
Quindi questa torta è una commissione che non porta alcun denaro, ma sono comunque felicissima di averla fatta!
Ho usato il mio nuovo stampo in silicone e ho fatto la mia classica torta di carote.


Quando è stata ora di decorarla ho pensato: quale decorazione migliore per una torta di carote se non...delle carote stesse!
Poi una carota tira l'altra ed è venuto fuori tutto l'orto!

A dire il vero era tanto che volevo fare una torta con questo soggetto, solo che non possedevo ancora i coloranti giusti, e con quelli che avevo (che erano coloranti liquidi) non sono mai riuscita ad ottenere l’arancione perché il giallo e il rosso liquidi non riescono a renderlo bene e veniva fuori sempre un colorino salmone.
Così ho acquistato dei fantastici coloranti in gel, già sperimentati con la torta del compleanno di mia sorella, e posso finalmente fare le carote!!
Visto che Alessandro stamattina aveva un impegno io dovevo trovare il modo di intrappolare la bambina per potermi dedicare alla torta.
Cosa non semplice, perché se la mamma sta facendo una torta con la pasta di zucchero, cosa mai vorrà mai fare la bambina??!
Giocare con le bambole, guardare la tv, fare un puzzle, disegnare,…..?
No.
Fare una torta con la pasta di zucchero.
Qui le opzioni erano due:
1)      Abbandonarmi ad una crisi isterica
2)      Fare buon viso al cattivo gioco
E ho scelto la seconda.
Così mentre io decoravo la mia torta lei dava il suo contributo.

Del resto molto meglio così, seduta e ferma a lavorare di fianco a me, perché l’ultima volta che mi sono messa a fare un lavoretto mentre ero in casa da sola con lei, mi è sfuggita da sott’occhio, è andata in camera mia (dove i miei bijoux è ormai noto stanno dentro alle scatole sul comodino proprio ad altezza bambino) e se ne è uscita agghindata con i miei anelli.
Ne aveva messo uno per dito...senza alcuna esclusione.
Ora, nessun problema, se non fosse che alcuni erano in vetro!
Quindi alla fine, riflettendo bene e mettendo da parte i mio lato nevrotico, il motto di oggi è:
Una buona mamma coinvolge sempre la sua bambina nelle attività che fa, con calma, serenità e pazienza.
Questo come buona prassi educativa, ma soprattutto per la salvaguardia degli oggetti preziosi e fragili presenti in casa.

Vi lascio anche la ricetta della mia torta di carote, dove io non metto né nocciole né mandorle, per renderla più leggera.

Ingredienti:
300 gr di zucchero
300 gr di carote
4 uova
80 gr di farina
1 bustina di lievito
un pizzico di sale

Procedimento:
Polverizzare lo zucchero fino a ridurlo a velo.
Triturare le carote fino a ridurle in poltiglia, poi aggiungerle allo zucchero.
Si può usare un mixer per entrambe le cose.
Quindi aggiungere le uova, la farina, il lievito e in ultimo il sale.
Infornare a 160 ° per 10 minuti e a 180° per altri 40 minuti
La copertura è realizzata in pasta di zucchero e per farla aderire alla torta non ho usato crema al burro, che non mi piace, ma bensì panna montata.

Se poi la farcite con crema pasticcera vi assicuro che è una vera delizia, soprattutto se mangiata il giorno dopo.


Oggi la giornata è trascorsa all’insegna del gioco, abbiamo apparecchiato e giocato con quello che di arancione e di verde abbiamo trovato in casa (poche cose a dire il vero)....

   ...e terminata con una pizza nella pizzeria vicino a casa dove si siamo recati a piedi (a ore 19.00), zompettando e saltellando.

Giada ha raccolto margherite per me e tentato di decidere quale pizza doveva mangiare suo padre.

A piedi all’andata...a cavallo al ritorno!!!:)....
......a ore 20,00.
E a letto come le galline!..come cambiano gli orari delle uscite con un bimbo in casa...

28 commenti:

  1. Sono tutte delle immagini bellissime. La torta è una idea davvero nuova ed è adorabile. Brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in effetti carote e insalata su una torta non sono proprio solite come decorazione!!!!!
      Grazie cara...
      Un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  2. Che bella torta Blu :) :) Io mi sono appena iscritta ad un corso per realizzare decorazioni simili sui dolci..che bella la tua bimba. Sono immagini dolcissime :)
    ps: tutto okay nella tua zona dopo il terremoto? L'abbiamo sentito forte anche qui in Trentino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi tre abbiamo dormito come ghiri e non abbiamo sentito nulla.
      Però persone che conosciamo e parenti ci hanno detto di avere avuto molta paura e che la scossa è durata davvero tanto.
      oggi avevamo in previsione di andare in un centro commerciale nel modenese ma a questo punto preferiamo rimanere a casa...non tanto per paura che le strutture siano vulnerabili quanto per le persone e l'effetto "panico"...non si sa mai.
      Grazie per l'interessamento!!!
      Un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  3. Ciao Blu... terremoto sentito purtroppo...che paura!! I pupi ronfavano però!
    La tua torta è bellissima complimenti!!! Sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Noi per fortuna non abbiamo sentito nulla, quindi paura risparmiata, a noi e alla bimba.
      Un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  4. è bellissima!!e poi l'hai realizzata per un'ottima causa..queste foto raccontano delle immagini bellissime..un bacione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! sì, infatti sono contenta di averla fatta...e spero che alla fiera stia facendo fortuna!...qui piove, ma se smette faccio un salto a vedere se l'hanno venduta!
      Un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  5. Tutto bene lì da te? Abbiamo avvertito la scossa di terremoto anche qui Liguria.
    Che tragedia!

    Le tue immagine sono bellissime e.....buonissime.....
    La tua piccola è meravigliosa.
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Qui sembra tutto tranquillo, alcuni un po' spaventati, ma nulla di più.
      Sì è terribile, proprio l'appuntamento con il destino per qualcuno, purtroppo...
      Blu

      Elimina
  6. Io per la torta di carote oltre ai 300 gr di carote metto anche 200 gr di cocco, ma solo 150 gr di zucchero. Oggi l'ho fatta x il compleanno dell'uomo, puoi vedere le foto su FB.
    PS: mi sono fatta un account per essere tra i tuoi followers, ma non riesco a commentare se non come anonimo..... sigh :((
    m.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mandami per mail i dati con cui ti sei fatta l'account che provo a darci un'occhiata e vedo se riesco a risolvere....
      M.

      Elimina
  7. Tesoro, ma quanto dolce sei? E che amore di quadretto famigliare! La tua Giada e' davvero un tesoro!

    Anch'io sono particolarmente fissata con gli anelli e di vetro ne ho/me ne hanno rotti tanti.... anche stupidamente come suonando il tamburo o facendoli cadere per terra {dopo essermeli tolti per andare in bagno...}. Il mio record di durata di un anello comprato a Londra e che conteva acqua colorata viola {davvero stupendo!} e' stato di 10 minuti! Da mangiarsi le mani!

    Complimenti per la torta, il tripudio di colori e la buona causa per la quale e' stata creata. Da cuoca non provetta quale sono ti chiedo: perche' e' piu' buona il giorno seguente?

    Ah, dimenticavo! Ti ho linkato a questo mio post. Spero ti faccia piacere. In caso contrario, fammelo sapere e rimuovero’ il link.
    http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2012/05/blog-finds-food-rings-illustrazioni-per.html
    Take care, topogina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un anello con dentro dell'acqua viola????????!!!!! Mio Dio!!!! LO voglio!!!!!!
      Se torni Londra comprane uno anche per me!...
      E che dire della scenetta in cui rompi l'anello suonando il tamburo!?...spettacolo.....
      Il perchè questa torta sia più buona il giorno dopo non te lo so spiegare, ma tutte le persone a cui l'ho fatta e regalata mi hanno detto così, e la penso così anche io!
      Per il link di dico che sono felicissima!!!!!!!!
      Non devi neanche chiedere..linka tutto quello che vuoi!
      Un sorriso senza gatto e grazie!
      Blu

      Elimina
  8. bella la torta, ti è venuta proprio bene, poi se è anche per una buona causa la soddisfazione è doppia!
    per le uscite e gli orari delle galline, ti capisco e come, le cene fuori sono state sostituite con pranzi...pazienza!
    La tua piccola è troppo forte!
    Mariana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè dai, a pranzo si digerisce meglio!!!
      Un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  9. Che belli i tuoi racconti di vita vissuta e la torta è davvero carina, la tua bimba che pasticcia con la pasta di zucchero mi rammenta che anche il mio cuccilo ha questa passione!!!
    Se ti fa piacere passa a trovarmi che c'è un premio tutto per te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivooooooooooooooooooooooooooooo.........................

      Elimina
  10. Che carino il tuo blog!!

    Io ti seguo, spero lo farai anche tu, ti aspetto nel mio blog
    Style shouts

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!...verrò a fare un giretto...
      un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  11. Blu, ma siete stupende tu & la tua piccola Giada!
    Davvero adorabili!!!
    Ho letto questo post con un sorriso sulle labbra e tanta, tanta serenità nel Cuore!
    Grazie.
    Agnese... dalla sua "cuccia"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!...grazie mille!!
      un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  12. Davvero bellissime...voi due, la torta...il blog!!!
    Grazie di essere passata dal mio blog ;-))
    Viola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie!
      figurati, mi sa che torno a dare un'occhiata!
      Un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
  13. Una ricetta di torta alle carote! GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, è proprio buonissima....provala e poi dimmi cosa ne pensi!
      un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina
    2. Assolutamente... il lievito è lievito per dolci vero? e le carote sono 300gr prima o dopo pelatura?

      Elimina
    3. Sì, lievito per dolci e carote, 330 gr già pelate.
      fammi sapere come è venuta!!
      un sorriso senza gatto
      Blu

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...