Traduzione

mercoledì 26 luglio 2017

Compleanno a tema: la Sirenetta

E anche quest'anno è arrivato il compleanno e ha avuto come tema una delle mie fiabe preferite: la Sirenetta.
Diciamo che nel sviluppare questo tema ho preso più spunto dal cartone animato Disney che dalla vera fiaba di Andersen, ma questo cartone mi ricorda la mia adolescenza e lo adoro!
Poi sul web ho trovato veramente un mondo di idee e mi sono lasciata trascinare...
Qui sotto le varie cibarie, che devo dire mi hanno dato un sacco di soddisfazioni.
Questo forse è stato il compleanno in cui più di tutte le altre volte le cose da mangiare erano davvero molto tematizzate e secondo me sono venute tutte bene.
Soprattutto i granchi-brioches, per i quali ho ricevuto i complimenti anche da mio marito che normalmente non  commente MAI quello che faccio (speriamo che legga).


In effetti sono davvero simpatici, e realizzati davvero con niente!



lunedì 24 luglio 2017

Una mela al giorno...

Qualche tempo fa ho preparato un'attività per i bimbi della scuola che si riferiva a un libro di Janna Carioli e Sonia Maria Luce Possentini, intitolata "L'estate delle cicale".
In questa storia due bambini che stanno facendo amicizia grazie ad un piccola casa sull'albero si scambiano piccoli pensieri e doni.
Fra questi una mela.
Avevo così deciso che al termine dell'attività avrei regalato a ciascun bambino una piccola mela in pasta di mais e così mi sono messa all'opera.
Come sempre accade mi è avanzata un po' di pasta rossa, e allora...

mercoledì 21 giugno 2017

Totoro

Ho preparato questo sasso per un'amica di mia sorella che adora questo personaggio. 
E' un sasso di fiume, ovale e levigato dalla corrente, che ben si prestava a rappresentare il corpo rotondetto di Totoro.
Con la pasta di mais ho applicato un gancetto in ferro al sasso per poterlo trasformare il un ciondolo.
sulla scia di questo lavoretto mi sono lasciata entusiasmare e ho preparato un vestitino per Giada.
Il modello è semplicissimo e la realizzazione ancora di più, visto che la stoffa è doppia e che non ho neanche dovuto fare l'orlo (anche perchè non vado proprio dritta dritta).



martedì 20 giugno 2017

Mai più Senza Gatto

Mi è capitato varie volte, facendo qualche mercatino qua e là, che mi venisse chiesto se avevo, oltre alla sterminata schiera di gufi e civette, qualche gatto.
E sempre ho dovuto dire di no, ripromettendomi che appena arrivata a casa avrei provveduto a fare in modo da essere pronta la volta successiva.
Invece alla fine i gatti non li preparavo mai.
Oggi però mi sono messa d'impegno, ed eccolo qua.

martedì 6 giugno 2017

Calamite Mania

Sono arrivata lunga con le calamite, perchè per parecchio tempo non trovavo basi adatte a sostenere il peso della pasta di mais che, per quanto una volta asciutta non sia pesante come appena modellata, è comunque discreto.
Avevo provato, anni fa, ma le calamite scivolavano lungo le lavagnette magnetiche come gocce di pioggia sul vetro delle finestre.
Ora che invece ho finalmente trovato un negozio non troppo lontano da qui (abitare in montagna ha vantaggi e svantaggi) da cui mi posso rifornire di bottoncini magnetici piuttosto potenti mi posso sbizzarrire.
Sto lavorando a due cicli tematici, uno su "Alice nel paese delle meraviglie e l'altro su "Pinocchio", ma continuo anche con la produzione di soggetti "classici", gufi e case, ormai una costante per me.

martedì 23 maggio 2017

Nuovo condominio con Pinocchio

Nuovo condominio con Pinocchio.
In questo periodo questa favola mi sta ispirando moltissimo...a breve credo produrrò delle calamite a tema.
Ne avevo già fatto uno tempo fa,su fondo blu, ormai parecchi anni fa, eccolo qui.

venerdì 19 maggio 2017

Il Pescecane e Pinocchio

Questa scatola si ispira fortemente all'illustrazione di un albo per bambini.
In particolare a !Il mio Pinocchio" di Giusy Quarenghi, illustrato da Nicoletta Costa.
Di tutte le immagini di questo libro questa con Pinocchio che viene inghiottito dal pescecane è quella che mi è piaciuta di più in assoluto, tanto che alla fine ho voluto provare a replicarne una parte con la pasta di mais.


Solo una parte perchè l'immagine è più ampia e mostra anche la capretta turchina appollaiata su un'isoletta, come previsto dalla storia.
Pinocchio, come Alice, non smette mai di affascinarmi, per la ricchezza di personaggi e per le loro caratterizzazioni quasi estreme, che qualunque personaggio con il naso lungo è Pinocchio, qualunque con i capelli azzurri è la Fata Turchina, qualunque con la barba lunga è Mangiafuoco.
navigando poi sul web sono incappata in un disegno che mostrava Pinocchio nel mo

E così è in tutto il mondo.
Meraviglia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...